Reazione allergica alle extension ciglia: come trattarla e cosa fare?

Dolore, arrossamento, gonfiore: tali conseguenze allontanano molti clienti dal trattamento. Le allergie innescate dalle estensioni delle ciglia sono estremamente rare (meno dell'1% dei casi confermati di tutti i reclami di varie reazioni dopo l'appuntamento). Il restante 99% sono le conseguenze di un cattivo lavoro. È importante sapere tutto sulle allergie e le differenze dai risultati della mancanza di professionalità dello stilista di ciglia. Qui leggerai tutto quello che c'è da sapere sulle reazioni allergiche alle extension ciglia.

Informazioni sulle reazioni allergiche

Per la produzione di ciglia artificiali vengono utilizzate solo materie prime sintetiche: un polimero ipoallergenico di alta qualità. Anche altri prodotti e materiali necessari (cuscinetti per gli occhi in idrogel, primer, ecc.) Sono fabbricati in stretta conformità con gli standard di qualità e ipoallergenici. Se lo stilista lavora con i prodotti di marchi affidabili e comprovati, la probabilità di allergie è ridotta.

Il più delle volte, la comparsa di una reazione allergica alle extension per ciglia è provocata dalla colla per ciglia. Osservando la corretta tecnica di allungamento, lo stilista delle ciglia utilizza una piccola goccia di colla, impedendole di entrare in contatto con la pelle delicata delle palpebre. Ma anche quando si esegue la procedura secondo tutte le regole, non si possono escludere i rischi di allergie: può essere causato dall'evaporazione della colla durante l'asciugatura.

Come ridurre al minimo i rischi

  1. Ottieni un servizio in cui si preoccupano del tuo comfort e della tua sicurezza. I pericolosi effetti collaterali derivano da un servizio non professionale e dalla scarsa qualità dei materiali.

  2. Elimina la possibilità di una reazione individuale. Nessuno (nemmeno il professionista più esperto) può prevedere come reagirà il tuo corpo alle extension ciglia. Se sai di essere soggetto ad allergie o sensibilità agli occhi, fai un test preliminare. Puoi applicare una goccia di colla sulla pelle o fare un trattamento di prova. Eseguendo un test, lo stilista applica solo 10 extension per occhio, per vedere se c'è una reazione entro 24 ore.

  3. Presta attenzione alle condizioni dei tuoi occhi. Ottieni ciglia lunghe solo se i tuoi occhi sono completamente sani. Infiammazioni, congiuntiviti di qualsiasi natura e altri disturbi sono un buon motivo per rimandare il trattamento fino alla completa guarigione.

Come "riconoscere" un'allergia alle extension ciglia

Una reazione allergica alle extension ciglia si manifesta con arrossamento, gonfiore, sensazione di prurito lungo la linea delle ciglia o nella zona delle palpebre. È necessario osservare i seguenti segnali:

  • secchezza della mucosa;
  • fastidio, la sensazione di avere un oggetto di terze parti negli occhi;
  • Bianco degli occhi "rosato";
  • diffusione dell'edema a tutta la parte superiore del viso;
  • manifestazioni di rinite allergica (naso che cola, gonfiore della mucosa nasale, starnuti);
  • strappando;
  • tosse allergica.

Eventuali sintomi di allergia si verificano letteralmente immediatamente o entro le prime 24 ore dopo il lavoro. La comparsa di sensazioni spiacevoli il secondo, terzo o successivo giorno è già la conseguenza di un cattivo lavoro.

Conny Lashes: Una reazione allergica viene spesso confusa con i risultati di un lavoro scadente. Durante il lavoro lo stilista attacca le ciglia artificiali ai capelli naturali. Lo spazio sul bordo della palpebra dovrebbe essere di 0,5 - 1 mm. Se la tecnologia viene eseguita male, possono comparire disagio, arrossamento della pelle e delle mucose, gonfiore, forte dolore.

Allergico alla colla per ciglia

Gli allergeni sono solitamente la colla per ciglia o la sua evaporazione, o meglio il suo componente principale è il cianoacrilato. Questa sostanza è presente in tutte le formule della colla ed è responsabile dell'adesione delle ciglia e della durata del risultato. Per questo motivo una colla per ciglia non è mai ipoallergenica. E se la colla non contiene cianoacrilato, le sue funzioni adesive sono ridotte al minimo e le estensioni delle ciglia non dureranno a lungo.

Anche la composizione più delicata del prodotto non garantisce una protezione completa. La reazione è di solito molto individuale. C'è anche un'allergia cumulativa nel corpo, quando i sintomi non compaiono immediatamente, ma a 2 o anche 3 sessioni. In questo caso speciale è meglio smettere di ottenere le estensioni delle ciglia.

Domande frequenti: reazione allergica alle extension ciglia

È possibile evitare la comparsa di un'allergia ai vapori adesivi?

Se sei allergico ai fumi della colla per ciglia, un ventilatore ne riduce al minimo l'insorgenza, poiché con la sua polimerizzazione avviene istantaneamente e senza fumi. Gli stilisti di ciglia lo usano dopo il lavoro. Quando il lavoro è finito, il cliente chiude gli occhi e l'estetista lo tratta con aria umida vicino al viso. In alcuni casi, aiuta ad evitare allergie se si manifesta proprio sui vapori di colla per ciglia, che scompaiono quando completamente induriti (entro 24 ore).

Può verificarsi una reazione allergica alle ciglia?estensioni se è realizzato con materiali di alta qualità?

La qualità delle ciglia finte può influire direttamente sulla salute dei tuoi occhi, quindi scegli un'estensione professionale. Un vero professionista si prende cura della sua reputazione e sceglie materiali di alta qualità per il lavoro.

Purtroppo, anche con la perfetta esecuzione dell'intero lavoro, a volte si verificano allergie. Molto spesso, la ragione risiede nella reazione individuale alla composizione chimica dell'adesivo. Il componente della colla - cianoacrilato - è un provocatore di reazioni allergiche. I sintomi di una reazione allergica alla colla per ciglia dipendono dalla suscettibilità del corpo: gonfiore delle palpebre, mal di testa, forte lacrimazione, arrossamento della mucosa degli occhi.

Cosa fare se la reazione allergica alle extension ciglia non scompare entro 24 ore?

Se l'allergia all'extension ciglia non scompare dopo 24 ore, assicurati di rimuovere le ciglia con un liquido speciale (rimuovi). Se la reazione non si ferma e anche "prende slancio", sarà necessaria l'assistenza medica.

Dopo la rimozione, sarà necessario limitare l'uso di cosmetici decorativi nella zona degli occhi. La pelle e le mucose sono irritate dall'effetto di un allergene e sono soggette a processi infiammatori.

Regole

  1. Le allergie alle extension per ciglia sono estremamente rare.
  2. Un lavoro di scarsa qualità si manifesta attraverso sintomi simili e richiede la rimozione delle ciglia.
  3. Il trattamento farmacologico dovrebbe essere prescritto solo da un medico.
  4. È necessario che uno stilista di ciglia si attenga rigorosamente alle regole e alla tecnologia di estensione.
  5. Verifica sempre con il cliente se è allergico. Eseguire un test applicando una goccia di colla per ciglia sulla pelle (preferibilmente un giorno prima della procedura). Può essere applicato sulla pelle dietro l'orecchio o sul polso. Anche un test di estensione con 10 ciglia finte può aiutare. Una reazione allergica alle extension ciglia si verificherà immediatamente o entro le prime 24 ore dopo il lavoro.

lascia un commento

Si prega di notare che i commenti devono essere approvati prima di essere pubblicati